Non dire gatto se non sai queste 10 cose su di lui

  • 12 Apr, 2019
  • LEGGI IN 5 MIN
  • 12/04/2019
  • LEGGI IN 5 MIN

Non dire gatto se non sai queste 10 cose su di lui

Credi di conoscere bene il tuo gatto? Fino a ora. I gatti sono tra gli animali domestici più affascinanti e misteriosi da tutti i punti di vista.

Ecco 10 cose del tuo gatto che probabilmente ti sorprenderanno.

1. Ogni gatto ha un naso diverso, proprio come accade per le impronte digitali di un umano

Non ci sono due gatti che abbiano lo stesso musino. Il naso è un elemento unico ed esclusivo di ciascun felino. Immagina di non riuscire a sbloccare l’iPhone del tuo gatto senza l’impronta del suo naso!

2. Il gatto miagola per comunicare con te. Ma tu non lo capisci.

Diversamente da quanto si pensi, quando un gatto miagola lo fa per comunicare con gli umani, non con i suoi simili. Se il tuo gatto miagola con te, lo fa probabilmente per attirare la tua attenzione. E per ogni essere umano ha un tipo di miagolio diverso!

3. Maniaci della pulizia.

I gatti sono pulitissimi. Le operazioni di auto-pulizia li aiutano a mantenere pelle e pelo in buona salute, a regolare la temperatura corporea, aumentare la circolazione sanguigna oltre, naturalmente, a rimuovere sporco e peli morti.

fatti-divertenti-sui-gatti

4. Gli manchi, anche se non si direbbe

Alcuni gatti non amano la solitudine e mostrano segni di ansia da separazione quando allontanati da qualcuno con il quale hanno un forte legame. Se il tuo gatto ti segue quando ti prepari ad uscire, piange o se la prende con gli oggetti dopo che lo hai lasciato da solo a casa, oppure se al tuo ritorno lo trovi sovraeccitato, allora può voler dire che prova tristezza quando lo lasci.

L’ansia da separazione può anche causare sintomi di tipo fisico, come riduzione dell’appetito, ricorrenti difficoltà ad urinare (patologia nota come cistite idiopatica) oppure persino vomito.

Il tuo veterinario può rassicurarti circa l’assenza di problemi medici, mentre tu puoi fare in modo che il tuo gatto abbia sempre qualcosa di divertente da fare quando non ci sei.

5. Sensi invertiti: la sua bocca sente gli odori.

I gatti hanno una piccola ghiandola posta sotto al palato, subito dietro gli incisivi superiori, in prossimità del naso. Quando vogliono annusare per bene qualcosa, aprono la bocca e sembrano sorridere.

New call-to-action

6. Il rapporto con gli umani “nasce dalla nascita”.

Il modo in cui un gatto si lega agli esseri umani è parzialmente determinato da come ha interagito con essi da piccolo. I gattini da 2 a 16 settimane di vita che vengono regolarmente in contatto con gli umani si abituano rapidamente ad essi ed è più facile che non scappino. Si tratta di un periodo critico del loro sviluppo perché è questo il momento in cui solitamente lasciano la mamma per arrivare nella loro nuova casa.

7. Occhi a cuore: i gatti esprimono il loro amore con gli occhi.

Secondo gli esperti, i gatti esprimono il proprio amore sbattendo lentamente le palpebre. Gli esseri umani possono ricambiare con uno sguardo lungo e tranquillizzante.

8. Il gatto può fare le fusa anche per il dolore

Il fare le fusa aiuta i gatti ad alleviare le situazioni di fastidio. Molti associano questo comportamento felino a sentimenti di felicità, invece non sempre un gatto che fa le fusa è felice, infatti, fanno le fusa anche per calmarsi quando provano ansia o dolore.

9. Il tuo gatto può essere più anziano di quanto pensi

All’età di 1 anno, un gatto raggiunge la maturità equivalente di un teenager di 15-17 anni. I gatti invecchiano di almeno 5 o 6 anni ogni 365 giorni. Ciò significa che esemplari di 11-14 anni sono già anziani, equiparabili a persone di 60-72 anni.

non-dire-gatto-se-non-sai-queste-10-cose-su-di-lui

10. Sentono tutto: i gatti hanno un udito eccezionale.

Sapevi che i gatti possono ruotare le orecchie di 180 gradi per localizzare al meglio i suoni? E non solo, perché la forma conica delle loro orecchie consente loro addirittura di amplificare i rumori. Ciò spiega perché il gatto medio sente 5 volte meglio di un essere umano adulto. Mai sentita una cosa così.
Adesso che conosci queste caratteristiche del tuo gatto, puoi finalmente dire di avere un gatto come migliore amico.